Menu
Menu

Formalita’

Riservatezza

Le nostre comunicazioni a distanza sono strettamente confidenziali e protette dal segreto professionale. L’unica eccezione si ha in circostanze estreme, quando il mio cliente o qualcun altro sono a rischio, o quando la legge lo richiede. In ogni caso il cliente ne sarà informato.

Il rapporto di fiducia tra te, mio cliente, e la sottoscritta, come tuo counselor/psicoterapeuta, è considerato una parte fondamentale per la creazione dell’ “alleanza terapeutica.” All’interno di tale alleanza io mi assumo la responsabilità di offirti la mia competenza e professionalità per il tuo bene, accogliendoti e rispettandoti come individuo con indipendenza di giudizio e critica e capacità di scelta.

Alcuni problemi di base potrebbero incorrere all’inizio di una sessione on-line. Ad esempio, non è opportuno utilizzare un computer che sei solito condividere con altre persone. A volte questo può essere inevitabile, quindi, se questo è il tuo caso, è indispensabile adottare alcune precauzioni, come ad esempio mantenere tutte le informazioni all’interno di una memory stick o chiavetta USB personale e protetta dalla tua password.

Suggerisco inoltre di proteggere la tua privacy evitando l’uso del computer sul posto di lavoro per la tua sessione on-line. Trova pertanto un posto dove sarai sicuro di non essere disturbato per l’intera durata della tua sessione di 50 minuti.

Sicurezza

Tutto il materiale relativo a te come mio cliente, viene trattato con la massima fiducia e poi rimosso dal computer al termine del nostro lavoro. La documentazione elettronica viene memorizzata su una memory stick, protetta da una password e conservata in un archivio chiuso a chiave. Non ci sono nomi o altri segni che ti possono identificare, ma solo un codice composto da sigle e numeri. Non è consentito rendere pubblico il contenuto dei nostri scambi, tanto meno condividerlo con terzi.

Contratto terapeutico

Una volta deciso di iniziare a lavorare insieme, ti invierò via email un questionario rivolto ai nuovi clienti e due moduli relativi alle informazioni sulla privacy e sul contratto terapeutico per le nostre sessioni on-line.

Sarà inoltre opportuno accordarci su un “piano di riserva” nel caso ci fossero problemi di connessione ad internet.

Quando si tratta di tecnologia qualcosa può talvolta non funzionare al meglio, anche se nella mia esperienza i problemi in merito sono molto pochi e comunque facilmente superabili.

Può succedere che una connessione internet di bassa qualità possa interferire con la qualità di ricezione audio e video. Ciò può causare ritardi sonori e immagini disturbate. In questo caso, l’uso di Skype-chat o solo audio può essere utile qualora venissero meno le condizioni video ottimali.

Modalità di pagamento

Le sessioni di counseling e di psicoterapia on-line sono pagabili in anticipo tramite PayPal, senza spese aggiuntive per te. Non hai bisogno di creare un account PayPal per effettuare un pagamento, è sufficiente una carta di debito o carta di credito valida.

A seguito della consulenza gratuita e dopo aver deciso di procedere con il nostro programma di lavoro on-line, ti invierò via e-mail una richiesta di pagamento tramite PayPal. Effettuare il pagamento sarà semplicissimo e veloce; devi solo seguire le brevi istruzioni che troverai sulla richiesta di pagamento.

Per maggiori informazioni su PayPal: www.paypal.com

È possibile effettuare il pagamento anche tramite assegno o bonifico bancario internazionale (gli estremi ti verranno forniti prima di iniziare la nostra prima sessione).

Sentiti libero di contattarmi per ulteriori informazioni, costi e opzioni non elencati qui sopra, utilizzando l’apposito modulo su Contatti.